L’obiettivo strategico della Value Chain è l’incremento di competitività internazionale della filiera automotive, per mezzo dell’introduzione sul mercato di prodotti, processi e tecnologie in grado di migliorare le prestazioni di motori e veicoli terrestri sotto il profilo dell’efficienza energetica, della sostenibilità ambientale, della connettività e del funzionamento autonomo dei veicoli.

I temi su cui intende concentrarsi sono:

1: Potenziare la connessione tra ambiti scientifici e industriali, al fine di sviluppare soluzioni tecnologiche complesse, caratterizzate da forte multidisciplinarietà e dall’integrazione di metodi e tecniche innovative.
Obiettivo 2: Coinvolgere il comparto industriale a partire dalle primissime fasi dello sviluppo delle tecnologie di base, individuando le caratteristiche della ricerca in termini di esigenza di prodotto e di integrazione prodotto/processo.
Obiettivo 3: Coinvolgere il comparto della ricerca nelle attività di validazione e monitoraggio del prodotto/processo sia nelle fasi di industrializzazione che di produzione, in modo da contribuire al raggiungimento e al mantenimento di elevati livelli di qualità.
Obiettivo 4: Condividere una visione di breve, medio e lungo termine finalizzata all’introduzione dei prodotti, dei processi e delle tecnologie in grado di alimentare le seguenti tendenze evolutive nel settore dei veicoli terrestri:
• Elettrificazione del sistema di propulsione
• Incremento delle prestazioni e dell’autonomia delle batterie
• Incremento dell’efficienza e riduzione delle emissioni dei motori a combustione interna
• Riduzione del peso
• Interazione uomo-macchina
• Comfort veicolo
• Sicurezza attiva e passiva
• Connettività e sicurezza dei sistemi informatici
• Guida assistita e automatica, sensoristica
Obiettivo 5: Perseguire l’eccellenza nell’innovazione del settore tramite lo sviluppo e il potenziamento di reti e collegamenti coordinati e stabili con altri distretti tecnologici e altre aggregazioni pubblico-private attive a livello nazionale, quale il Cluster trasporti e internazionale, quali le public-private partnership (PPP) EGVIA ed ECSEL della Commissione Europea.
Obiettivo 6: Perseguire azioni di innovazione in linea con gli obiettivi del Piano Energetico Regionale, al fine di migliorare l’efficienza energetica e ridurre l’impatto ambientale del sistema dei trasporti regionale.

Consulta il manifesto della Value Chain MoVES (Motori e Veicoli efficienti, sostenibili, intelligenti) a questo link.

Do you want to receive our updates?

By clicking on subscribe you declare that you have read the information and consent to the processing of Personal Data for the execution of the request made to the owner of the site

The Clust-ERs are financed by the European Funds of the Emilia-Romagna Region - ERDF ROP 2014-2020